donne incazzate

10 cose che fanno incazzare una donna (più una di bonus)

donna incazzata

1 – Trovare un capo d’abbigliamento che sembra perfetto per modello, colore e prezzo ma non è della taglia giusta.
Conseguentemente comincia quel bizzarro siparietto che vede la nostra protagonista rimanere intrappolata in una maglietta troppo stretta dalla quale non riesce a tirare fuori la testa o in un paio di scarpe di 2 taglie più piccole che la fanno soffrire tipo tortura delll’inquisizione.

2 – La domanda “sei dimagrita?”
È letale, a meno che la donna che la riceve sia effettivamente in dieta. In caso contrario si aprono dilemmi apocalittici nei quali la nostra donna agonizzerà per ore, conditi da domande quali “ma allora prima sembravo grassa?”

3 – Un ragazzo/uomo molto carino che rovina tutto con la sua grammatica approssimativa
…e la sua scarsa padronanza della lingua in generale. Ebbene sì, esistono anche gli uomini che rovinano tutto appena aprono la bocca o scrivono qualcosa.

4 – Andare al bagno in un locale e trovare una coda infinita.
Soprattutto fa incazzare il momento in cui ci si rende conto che almeno la metà delle altre donne in coda non hanno davvero bisogno della toilette.

5 – Perdere peso.
E contestualmente vedere il proprio seno che perde volume.

6 – “Fai come vuoi”
Detto dall’uomo, ovviamente.

7 – Un’altra donna che ha lo stesso vestito.
O, Dio ce ne scampi, che INDOSSA lo stesso vestito. Questa incazzatura viene esponenzialmente accentuata se si è sempre pensato che la donna in questione sia priva di stile: ciò implica che o ci si è sbagliate (fa incazzare) o si è prive di stile (fa incazzare due volte).

8 – L’umidità e/o la pioggia.
Soprattutto dopo aver consultato le previsioni del tempo e aver avuto il via libera da ilMeteo.it per andare dal parrucchiere per fare un taglio super fighissimo, super elaborato e ovviamente super costoso.

9 –“Dobbiamo fare questa o quella cosa”
Ad esempio, l’uomo dice “dobbiamo portare fuori il cane”. Dobbiamo chi? Cosa vorrebbe dire? Che devi portarlo tu? Che vuoi che vada io? Che non hai voglia di farlo? Che sei uno sfaticato? Fallo, no?

10 – Gli uomini seduti al lato passeggero.
I quali si agganciano alle maniglie della portiera e sussultano ad ogni incrocio, semaforo o curva. Ulteriore incazzatura: la domanda “vuoi che parcheggi io?”.

Bonus

10bis – Gli uomini

Annunci